Endometriosi e Psicologia

ABOUT ME

20190503_111917
CHI SONO M.B.
DSC_0187

Ho iniziato a conoscere la parola endometriosi quando, dopo anni di sofferenze e dolori mestruali apparentemente senza motivo, inizio a cercare informazioni sui miei sintomi navigando su internet.

È proprio grazie ad internet che iniziano a sorgermi i primi dubbi sul fatto che i miei dolori non fossero normali come tanti esternamente mi dicevano.
Che non era normale stare a casa una settimana intera, saltando le lezioni a scuola, per un semplice ciclo mestruale e che non era normale consumare antidolorifici come se fossero acqua fresca senza neanche grossi risultati.

Spesso mi sono sentita dire “è solo mal di pancia”, “con il tempo migliorerà”, “sei tu che esageri” e la peggiore di tutte “sarà colpa del tuo essere ansiosa”.

Purtroppo mi ci sono voluti parecchi anni di risposte di questo tipo, prima di approdare ad un centro specializzato che ha finalmente dato un motivo ed una risposta alle mie sofferenze.
Una risposta che non cambia le cose, è vero, ma che aiuta la mente a comprendere di avere sempre avuto ragione nel cercare di approfondire quei dolori tanto violenti provati dal corpo.

Nel frattempo mi laureo in psicologia presso l’università Cattolica di Milano e mi specializzo in psicoterapia ipnotica presso la scuola A.M.I.S.I. di Milano.
Ho da sempre saputo, fin dall’inizio del mio percorso di studi, che avrei fatto tutto il possibile per poter aiutare qualunque donna che si fosse trovata nella mia stessa situazione a non sentirsi pazza e a fidarsi dei segnali del suo corpo, delle sue sensazioni e, perché no, anche delle sue ansie.

L’idea di questo sito nasce proprio da questo: poter offrire un primo sostegno psicologico a tutte le donne affette da questa malattia e da queste sofferenze.
Far comprendere loro che gli aspetti psicologici NON causano la malattia ma sono piuttosto una sua conseguenza.
Aiutare in un percorso di maggior consapevolezza rispetto al proprio corpo ma soprattutto rispetto alla propria mente ed alle proprie emozioni.

La base da cui parte tutto questo è la mia forte credenza nel fatto che vi sia una solida connessione tra aspetti fisici ed aspetti psicologici in qualunque malattia!
Certamente l’endometriosi è una patologia che investe primariamente il corpo con tutti i suoi sintomi fisici, è altrettanto vero però che è sempre possibile effettuare un lavoro di sostegno psicologico affinchè la mente possa aiutare il corpo nella gestione della malattia.
Fare in modo che la psiche possa essere il più tranquilla ed in equilibrio possibile per garantire il massimo della qualità e della soddisfazione della vita per ogni donna.
Credo che questo sia possibile e spero che questo sito possa essere un primo passo per chiunque capiti a leggere queste pagine per orientarsi verso un approccio integrato in direzione del proprio benessere.

Attualmente come psicologa offro diversi tipi di possibilità di un lavoro insieme, attraverso diversi canali: il sostegno individuale, i percorsi di gruppo e da poco anche la possibilità di supporto online tramite Skype.
Sono sempre disponibile per ogni donna che abbia desiderio di contattarmi per qualunque bisogno, necessità o motivo.

Lascio a voi la lettura di queste pagine che spero possano essere un’apertura verso un mondo psicologico ed emotivo che vi accompagni nel vostro percorso di terapia.

Endometriosi e Psicologia